In questa breve guida illustrata, si cercherà di portarvi alla realizzazione di un tubo led fai da te in pochi semplici passaggio, buona lettura!

 

Materiale necessario:

  1. Strip led 5050 rapporto 4 rossi : 1 blu da 5 m (AliExpress) i colori e i rapporti per raggiungere la gradazione che più vi gratifica, è a vostra libera scelta, personalmente mi sento di consigliarvi una tonalità di base con gradazione kelvin (più vicina alla luce solare nell'ora di punta) a 6500K° inserendo dei led blu rossi e verdi per avere uno spettro completo.

 

 

  1. Tubo in plexiglass lunghezza 1m diametro esterno 20 mm  (Lerory Merlin)
  2. Fascette reggi tubo
  3. N°2 viti da lunghezza 10 mm diametro 4mm a testa piatta
  4. Profilo piatto in alluminio lunghezza 2.6 m x 1.5cm (Lerory Merlin)
  5. Sottopiedi 4 pezzi L 25 mm Diametro 20mm (Lerory Merlin)
  6. Tubo trasparente diametro 8 mm
  7. Cavo a due poli (Usato il citofonico)
  8. Saldatore a stagno
  9. Silicone o colla a caldo

 

Procedura fotografica

Forare i Sottopiedi con una punta da 6 mm e far passare i tubo, con il silicone o colla a caldo creare una guarnizione di tenuta attorno il tubo.

Tagliare il tubo quanto basta per uscire fuori dal coperchio! Questo ha due scopi, il primo far uscire il calore che emettono i led, il secondo garantire la tenuta stagna!

 


 

Far passare il cavo a due poli dentro il tubo trasparente.

Tagliare il profilo piatto in alluminio per la misura desiderata, sgrassare le superfici, nastrare l’estremità con il nastro isolante.

 

 

 

Posizionare la Strip led 5050 sul profilo piatto in alluminio, tagliare rispettando la zona di taglio

 

Verificare il funzionamento collegando i fili ad un trasformatore ac/dc adapter  imput 100-240v – 50/60/hz  output: 12v – 3A

 

 

Saldare i fili rispettando i poli + e –

Rimuovere la pellicola protettiva della Strip led 5050 e farla aderire sul profilo piatto in alluminio.

 

Alcuni esempi di fissaggio

 


 

Risultato finale

 

 

 

per maggiori informazioni sui calcoli, si può navigare in questo sito (lingua inglese), ma è possibile la traduzione. https://www.tc420.net/

 

 

Si ricorda che si sta lavorando con apparecchiature sottoposte a corrente elettrica quindi non si ritiene responsabile ne’ il sito ne l’autore della guida per eventuali danni arrecati a cose o persone

 

guida realizzata da Giuseppe Escher

impaginata da Michele Nardinocchi

 

 

PS:E’ vietato copiare anche parzialmente questo articolo e relative immagini senza l’autorizzazione di acquarioexpert.com o del proprietario

 

© 2017- 2020 AcquarioExpert.com

 

Autore
Giuseppe Escher: La mia storia con l'acquariofilia inizia circa 1 anno fa tramite mia figlia che mi ha convinto ad iniziare questa avventura! Ho incominciato a seguire il sito acquarioexspert dove ho trovato tutti gli articoli di mio interesse e grandi amici e da l'amore e la passione del fai da te.