Anche se potrà sembrare strano uno dei principali fattori che possono portare all’insorgere di una malattia è lo stress.
Le situazioni stressanti infatti indeboliscono il pesce e quindi si ammalerà più facilmente.

Cos'è la colonnare?

 

La colonnare è una malattia batterica che prende il nome dal batterio da cui ha origine, ovvero, flexibacter columnaris. Questi batteri si sviluppano in un clima tra i 25 e 28 gradi ed è per tale motivo che spesso i pesci tropicali la contraggono. E' possibile che il flexibacter si manifesti in condizioni igieniche molto scarse, ma anche sovrapopolamenti nelle vasche, temperature non idonee ai pesci o elevati livelli di ammoniaca.

Tante volte ci troviamo ad affrontare e cercare di capire le malattie che si presentano in vasca, e ci poniamo delle domande come: che malattia ha? cosa devo fare?

Le malattie purtroppo sono poco conosciute è spesso male interpretate, spesso si pensa a una malattia laddove si tratta semplicemente di un banale disturbo del comportamento, di acclimatazione o di coabitazione. 

In tanti sentono parlare della quarantena, con Questo termine si allude a quell'insieme di operazioni igieniche intese ad evitare che l'introduzione di un nuovo pesce in acquario possa essere fonte di infezioni o di infestazioni della fauna già presente.

 

Questa disfunzione, che può attaccare molti pesci, ma i ciclidi in particolare, é sempre stata attribuita all'azione patogena di un flagellato (Spironecleus nei discus, Hexamita negli altri pesci) che attaccherebbe prima l'intestino e poi i tessuti esterni provocando ferite più o meno grandi in particolare sul capo dei soggetti colpiti.

 

 

Cos'è l'idropsia?

 

L'idropsia è una malattia di tipo batterico molto comune nei pesci d'acquario. Solitamente colpisce i pesci più deboli in acquario e ciò può avvenire per vari fattori come, ad esempio, la cattiva gestione dell'acquario, valori troppo bassi o elevati, sbalzi di temperatura).

Cos'è l'ictio?

 

L'ictio è una malattia batterica proveniente da alcuni procarioti chiamati Ichtyophthiriidae, ovvero, organismi cellulari microscopici che vivono sia sulla terra che in acqua del regno protista. Questo tipo di malattia può infettare tutti i tipi di pesci ed è molto contagiosa nel mondo degli acquari. Nello specifico, l'infezione del pesce parte dai cosiddetti teronti, ossia, dei parassiti che penetrano nei tessuti dei pinnuti. Il ciclo vitale di questo parassita inizia dai trofonti che mangiano i tessuti e i globuli rossi del malato formando in tal modo i puntini bianchi caratteristici della malattia.

Tutti gli organismi viventi sono soggetti alle malattie e gli ospiti dell'acquario non sfuggono a questa regola.

Mentre però le conoscenze acquisite e disponibili in questo campo sono ancora frammentate per gli invertebrati, per quanto