Nome Scientifico: Barbodes everetti

Comunemente chiamato: Puntius everetti

Famiglia: Cyprinidae

Luogo di Provenienza: Asia

Ph: 6 - 7

Gh: 5 - 20

Temperatura: 24 - 30

Dimensioni: Circa 5 cm

 

 

Caratteristiche: Pesce da branco di indole pacifica, è consigliato allevare un gruppetto di 8/10 unità mantenerlo in tale numero non solo renderà il pesce meno ombroso ma darà un comportamento molto più naturale e i maschi svilupperanno colori migliori in presenza di rivali conspecifici.

Le macchie che vediamo sui lati possono aumentare, unirsi o formare un'unica striscia via via che il pesce cresce.

Poiché non richiede particolari requisiti in termini di chimica dell'acqua, può essere combinato con molti dei pesci più popolari nell'acquariofilia, compresi altri piccoli ciprinidi oltre a tetra, pesci arcobaleno, anabantoidi, ecc. ecc.

I maschi adulti sono notevolmente più piccoli, più magri e più colorati delle femmine, specialmente nel periodo riproduttivo.

Riproduzione: Individuata la coppia dovrebbe essere spostata in un acquario dedicato. Per evitare che le uova vengano mangiate dai propri genitori è consigliabile sistemare una rete in plastica sul fondo dell'acquario, la femmina può arrivare a deporre anche 150/200 uova.

La schiusa avviene in linea di massima in 2 - 3 giorni.

Alimentazione: Onnivoro, accetta tutti i tipi di mangime, e non disdegna cibo vivo o surgelato ma la sua alimentazione preferisce verdure sbollentate e alghe.

 

 

di Michele Nardinocchi

 

 

P.S.  E' vietato copiare anche parzialmente questo articolo e relative immagini senza l'autorizzazione del proprietario

 

 

© 2017 - 2018 - 2019 AcquarioExpert.com

 

Autore
Michele Nardinocchi: La passione per l'acquariofilia mi è nata nel lontano 1982 in 36 anni ho sperimentato di tutto e ho unito un'altra mia passione, quella del riciclo e fai da te all'acquario.....il risultato? un acquario totalmente hi tech, nel corso degli anni ho scoperto la passione per le piante acquatiche e questo mi ha portato a documentarmi e a spingere la vasca oltre i limiti, i successi e gli insuccessi si sono inesorabilmente presentati, ma sono riuscito a coltivare diverse piante, tra cui anche piante molto esigenti con ottimi risultati. Fondatore di AcquarioExpert.com ci siamo ritrovati qui, insieme ad altri amici per condividere tutto il nostro bagaglio di esperienza vissuta e dare suggerimenti a chiunque voglia avvicinare a questo affascinante hobby, l'intento è far riuscire a gestire un acquario con piante e pesci armoniosamente trovando il giusto equilibrio o di realizzare un layout a tema o un biotopo specifico, spero di essere d'aiuto a superare i piccoli ostacoli a chi si avvicina per la prima volta a questo magnifico hobby.