Nome: Cordyline red edge

Famiglia: Laxmanniaceae

Luogo di Provenienza: Asia

Temperatura: 16 - 26

Crescita: Lenta

Luce: Alta, Intensa

Posizione: Non al sole diretto

 

 

Descrizione: Svariate volte ci troviamo d’avanti a questa bellissima pianta in negozi di acquariofilia e vengono vendute per tale scopo, ma si tratta di una pianta non adatta alla coltivazione sommersa, né tantomeno per paludari, ossia…è una pianta che cresce molto lentamente ma non ama ristagni d’acqua nelle radici, ma allo stesso tempo richiede una concentrazione molto alta d’umidità (80-85%) a tal proposito è bene praticare delle nebulizzazioni quotidiane per coltivarla al meglio, il posto in cui si può tranquillamente coltivare sono dei terrari o in prossimità di sgorghi d’acqua dove le goccioline colpiscono le sue bellissime foglie ma non inzuppino il terreno.

 

 

Michele Nardinocchi

 

P.S.  E' vietato copiare anche parzialmente questo articolo e relative immagini senza l'autorizzazione del proprietario

 

© 2017 – 2018 – 2019 AcquarioExpert.com

 

Autore
Michele Nardinocchi: La passione per l'acquariofilia mi è nata nel lontano 1982 in 36 anni ho sperimentato di tutto e ho unito un'altra mia passione, quella del riciclo e fai da te all'acquario.....il risultato? un acquario totalmente hi tech, nel corso degli anni ho scoperto la passione per le piante acquatiche e questo mi ha portato a documentarmi e a spingere la vasca oltre i limiti, i successi e gli insuccessi si sono inesorabilmente presentati, ma sono riuscito a coltivare diverse piante, tra cui anche piante molto esigenti con ottimi risultati. Fondatore di AcquarioExpert.com ci siamo ritrovati qui, insieme ad altri amici per condividere tutto il nostro bagaglio di esperienza vissuta e dare suggerimenti a chiunque voglia avvicinare a questo affascinante hobby, l'intento è far riuscire a gestire un acquario con piante e pesci armoniosamente trovando il giusto equilibrio o di realizzare un layout a tema o un biotopo specifico, spero di essere d'aiuto a superare i piccoli ostacoli a chi si avvicina per la prima volta a questo magnifico hobby.